Escursioni

Sentieri escursionistici alla scoperta del paesaggio vitivinicolo di Merano, nel cuore dell'Alto Adige
 
 
Passione enologica in movimento: escursioni all’insegna del vino
L’anfiteatro naturale che circonda Merano è il punto di partenza ideale per intraprendere piacevoli escursioni attraverso i vigneti, ammirando il meraviglioso panorama sul mondo alpino circostante e sull’ampia Val d’Adige. Le tanto amate rogge (antichi canali d’irrigazione) di Marlengo, Lagundo, Scena e Caines guidano alla scoperta di tradizionali pergole e moderni sistemi d’allevamento.
La Roggia di Monte Sole, in Val Venosta, offre la possibilità d’intraprendere una suggestiva escursione da Castelbello fino al di sotto di Castel Juval, proprietà di Reinhold Messner, attraversando la Roggia di Ciardes tra beni culturali e tenute vitivinicole. Per il ritorno è possibile seguire la Roggia di Stava.
Infine, l’antico canale d’irrigazione di Marlengo è una delle rogge più suggestive dell’Alto Adige, ideale per famiglie con bambini.
Su richiesta, la Cantina Merano Burggräfler, in collaborazione con l’Associazione Turistica di Tirolo, offre speciali visite guidate dei vigneti, alla scoperta del lavoro dei viticoltori.

Törggelen: l’autunno è la stagione del Törggelen, occasione in cui le osterie tradizionali offrono il vino novello, accompagnato da prelibatezze contadine fatte in casa, caldarroste e squisiti dolci. Questa tradizione è un suggestivo evento autunnale, cui dedicarsi dopo una piacevole escursione immersi nel paesaggio dorato dei vigneti di Merano e dintorni.

> Sentieri escursionistici di Merano e dintorni

 
 Vai alla lista 
 
 
 

 
 
produced by Zeppelin Group – Internet Marketing © 2017 cantina merano burggräfler Soc. Agr. Coop.. Part. IVA 00126570217 . Tel. 0473 447137 . . Colophon . Sitemap